Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

CORSO PER GUIDE/SCI PER CIECHI

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> SPORT POSSIBILE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Nov 23, 2017 8:31 pm    Oggetto: Ads

Top
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Lun Gen 25, 2016 11:30 am    Oggetto: CORSO PER GUIDE/SCI PER CIECHI Rispondi citando

Press-IN anno VIII / n. 191

TargatoCN del 24-01-2016

In partenza il corso 2016 "Guide Ciechi ed Assistenti ai Disabili sulle Piste da Sci"

Il corso, che ha validità su tutto il territorio nazionale e che consentirà di conseguire la qualifica di Guida per Ciechi ed assistenti ai Disabili sulle piste da Sci, si svolgerà in Prato Nevoso in due sessioni, sabato 30 e domenica 31 gennaio 2016.

Venerdì 22 gennaio si è svolta sulle nevi di Prato Nevoso, organizzata da DiscesaLiberi con l’enorme aiuto dalla Società Prato Nevoso G.A.M Cervino e del Presidente Ernesto Puppo, la seconda tappa della Coppa Italia-FISIP per atleti disabili. Gara di Coppa che si è svolta in concomitanza con il trofeo Bruno Contati.

In una giornata tersa ma fredda sono scesi tra le porte dello slalom gigante atleti provenienti da tutto il Nord Italia. Il circuito di Coppa Italia-FISIP prevede lo svolgimento di sei gare in località dell'arco alpino che attribuiscono dei punteggi che sommati tra loro definiranno la classifica finale. L'importanza della formula attuale è che permette di organizzare e volgere molte più gare di quanto succedesse prima. All’arrivo della gara si sono notati personaggi famosi del panorama sciistico italiano. La presenza stessa della Presidente della FISIP Tiziana Nasi accompagnata da organi federali ha arricchito la manifestazione. Era presente anche Italo Giubergia di Boves, storico allenatore della nostra Stefania Belmondo. Tanti personaggi e tanto sport in una stazione, Prato Nevoso, da sempre sensibile al mondo dei disabili.

Il Delegato Tecnico è stato Gabriele Dedone di Genova, uno degli otto giudici italiani abilitato a gestire gare di Sci Alpino Paralimpico, Il Direttore di Gara è stato Enrico Martina di Prato Nevoso ed ha visto come Coordinatore Federale Carlo Fernandez di Torino. Il dottore nella manifestazione è stato Claudio Miroglio di Genova. Buona la partecipazione degli atleti disabili nonostante la cadenza infrasettimanale. L’ordine di arrivo vede come vincitore tra gli Ipovedenti, Gianluca Vezza con la Guida Andrea Quarello della UICI (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti) di Torino; vincitore tra gli atleti Standing Andrea Valenti della Freewhite del Sestriere; Vincitore tra gli atleti Sitting (in carrozzina) Aldo Baudino della PASSO di Cuneo.

Grande soddisfazione tra gli organizzatori di DiscesaLiberi. "Questa gara come altre in calendario - dice il Presidente Lorenzo Repetto - fa parte di un circuito parallelo di più gare, dove una speciale classifica vede inseriti sia atleti disabili che atleti normali. Una formula assolutamente nuova – Prosegue Repetto- dove i tempi degli atleti disabili saranno “compensati” seguendo le tabelle dell’IPC (International Paralympic Committe). Il Comitato Ligure della FISI collabora con la FISIP da due anni ottenendo buoni riscontri.Vogliamo inoltre ricordare che vedere gareggiare questi atleti disabili è uno spettacolo emozionante ed coinvolgente. Consigliamo a tutti di organizzarsi per andare vedere il gesto tecnico dell’atleta seduto od amputato che sia, osservare il coraggio del cieco od ipovedente che preceduto dalla sua guida percorre tracciati difficili ed angolati stimola solo sentimenti di ammirazione."

Ed ora l’Associazione DiscesaLiberi si appresta ad avviare il “Corso Guida Ciechi e Assistenza ai Disabili sulle Piste da Sci” promosso dalla FISIP.

Il corso, che ha validità su tutto il territorio nazionale e che consentirà di conseguire la qualifica di Guida per Ciechi ed assistenti ai Disabili sulle piste da Sci, si svolgerà in Prato Nevoso in due sessioni, sabato 30 e domenica 31 gennaio 2016 e successivamente nel mese di febbraio (sabato 13 e domenica 14), ed è aperto a tutti coloro che, buoni sciatori, vogliano aiutare i disabili sulle piste da sci.

Requisiti dei candidati volontari per l’iscrizione ai corsi , dei formatori e dei coadiuvanti diversamente abili.
Il candidato volontario:
1. dovrà avere la maggiore età,
2. essere tesserato ad una società affiliata alla FISIP che garantisca idonea copertura assicurativa,
3. (per quanto riguarda la sola pratica delle discipline alpine) essere dichiarato dal presidente della società presso la quale è tesserato sciatore con tecnica equivalente al livello oro,
4. possedere un valido certificato medico, rilasciato nel corso dell’anno, di sana e robusta costituzione fisica che abiliti alla attività sportiva non agonistica.

Il possesso di tali requisiti consente l’iscrizione al corso, ma non impedisce che, ad insindacabile giudizio del maestro di sci o dell’organizzatore del corso, il candidato volontario non sia ritenuto idoneo a proseguire la partecipazione ed a sostenere l’esame per carenze tecniche o fisiche.

Il docente dovrà avere i seguenti requisiti:

Area medica: medico come meglio infra specificato.
Area psicologica: psicologo (cioè laurea magistrale più iscrizione all'albo). Consigliata esperienza nell'ambito della psicologia dello sport e psicologia della disabilità come meglio infra specificato.

Area legale: avvocato o magistrato,
Sci alpino: maestro sci con specializzazione disabili.
I coadiuvanti disabile (dimostratore) dovranno avere i seguenti requisiti:
atleta con esperienza di Coppa Europa o dichiarato idoneo dalla FISIP.

N.B. Durante lo svolgimento della parte pratica, gli atleti disabili coadiuvanti dovranno essere in un rapporto minimo di 1atleta ogni 4 corsisti (suggerito 1 a 3).

Esame.
All’esito del corso il candidato volontario dovrà sostenere un esame valutato da esaminatori federali – gg 1.

Iscrizione all’Elenco Volontari FISIP.
Dovranno essere seguiti i programmi predisposti dalla FISIP ed a disposizione degli iscritti.
Gli insegnanti dovranno avere i requisiti indicati nell’apposita sezione.
Il corso verrà valutato con il questionario predisposto dalla FISIP.
La permanenza del volontario nell’elenco federale dipenderà dal rilascio da parte del presidente della associazione di appartenenza, di certificazione attestante l’effettuazione di almeno 10 ore di pratica all’anno.
Il possesso di tali requisiti consente l’iscrizione al corso, ma non impedisce che, ad insindacabile giudizio del maestro di sci o dell’organizzatore del corso, il candidato non sia ritenuto idoneo a proseguire la partecipazione ed a sostenere l’esame per carenze tecniche o fisiche.

Le iscrizioni sono aperte ed è possibile avere maggiori informazioni contattando l'Associazione DiscesaLiberi all'indirizzo
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

oppure telefonando al numero + 39 3341137939.
(cs)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> SPORT POSSIBILE Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 7.056