Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

noi sulla stampa

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scuola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Giu 25, 2017 12:52 pm    Oggetto: Ads

Top
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Mar Ott 04, 2011 8:22 pm    Oggetto: noi sulla stampa Rispondi citando

su Il Corriere.it, citazione nebulosa ma pur sempre citazione:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



su La provincia di Como:


La Provincia di Como del 04-10-2011

Alunni disabili dimenticati. La protesta delle famiglie

COMO. Sono in continuo aumento gli studenti disabili, mentre diminuiscono gli insegnanti di sostegno: se per legge il rapporto numerico dovrebbe essere di due alunni per insegnate nei casi lievi, e di uno a uno in quelli gravi, la media italiana è invece di 2,14.
Anche nel comasco, questo è un problema sentito: «si parla di 2,7 studenti per insegnante» afferma Guido Grilli, presidente del consiglio di istituto di Como Lago. « È drammatico se si pensa che le risorse volendo ci sarebbero, eppure il ministero dell'Istruzione ne dà disposizione in modo limitato, risultando così fuori legge: ma chi può dirgli nulla?».
Grilli non dà colpe all'Ufficio scolastico provinciale: «Gestisce e suddivide i fondi che il ministero distribuisce nel miglior modo possibile, pur avendo le mani legate».
Anche l'Onlus "genitori tosti in tutti in tutti posti", composta da genitori di figli disabili ha sollevato la questione, inviando una lettera aperta al ministro Gelmini, nella quale chiede una soluzione: «L'insegnante di sostegno non è il babysitter dell'alunno disabile, ma è assegnato a tutta la classe, cioè ha il compito di integrare l'alunno con i compagni e viceversa». Ma non è l'unico problema che questi genitori denunciano al ministro, infatti "sono ancora troppe le barriere architettoniche".
«L'assurdo - spiega Grilli - è che un modo per ottenere i fondi ci sarebbe: rivolgersi al Tar e fare causa al ministero». Difatti, «tutte le famiglie che hanno fatto ricorso hanno vinto». Eppure non tutti hanno tempo e soldi per rivolgersi al tribunale, al fine di ottenere la copertura per le ore di scuola del figlio disabile: «Sembra dunque che non ci sia modo per ottenere che il ministero rispetti la legge, e che non risparmi su queste cose».
Dall'ex provveditorato, Mario Gini risponde: «Addirittura gli insegnati di sostegno specializzati sono meno delle cattedre, dunque spesso si attinge da altre graduatorie pur di riuscire a coprirle». Ma quest'anno «sebbene ci sia stata preoccupazione, i posti di sostegno ci sono». Nella giornata di ieri, infatti, è stato integrato l'organico degli insegnati di sostegno con 70 nuovo posti ripartiti tra le scuole di vario grado.
Con tali nomine si è abbassata la proporzione: «si è passati da un rapporto di 2,68 a uno di 2,44; non si è però tenuto conto che alcune classi hanno più di un alunno portatore di handicap», chiarisce Angelo Cassani, segretario provinciale dello Snals. Nell'attesa di queste nomine, comunque, a farci le spese sono stati gli studenti disabili, rimasti fino ad oggi con 70 docenti in meno.
Sarà anche per questo motivo che le famiglie sempre più spesso si rivolgono ad istituti specializzati, come il centro di neuropsichiatria infantile e residenza sanitaria per disabili Villa Santa Maria, di Tavernerio. «Il nostro istituto» spiega Gaetana Mariani, presidente e direttore generale, «accoglie alunni da tutta la Lombardia». Continua chiarendo che «la presenza di personale specializzato è fondamentale per poter rispondere in modo adeguato ai bisogni degli utenti».
Il centro ospita 182 ragazzi in età evolutiva: «Le problematiche sono di tipo clinico sanitario e riabilitativo», e sebbene sorga il sospetto che ci siano regioni più propense a rilasciare il certificato di portatore di handicap, visto anche il grande aumento avutosi in Italia quest'anno (si parla di 200.000 studenti disabili), Gaetana Mariani è sicura: «In Lombardia è presente un forte controllo nel rilascio di tali certificati e il problema è meno sentito».

Valentina Nichele

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Kodia il Ven Ott 28, 2011 1:44 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Ven Ott 28, 2011 1:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

non è sulla scuola ma sempre NOI, sulla stampa, cavolicchio Very Happy

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
daniela
utentesenior


Registrato: 25/10/09 12:35
Messaggi: 563

MessaggioInviato: Gio Dic 29, 2011 9:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Very Happy Very Happy

_________________
Daniela
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Mar Mar 06, 2012 12:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

di nuovo su Il Corriere:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
nut
Ospite





MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 6:46 am    Oggetto: Rispondi citando

grazie per aver postato la mia intervista.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scuola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.332