Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Per altri occhi, al cinema

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> EVENTI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Lug 26, 2017 7:27 pm    Oggetto: Ads

Top
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Mar Feb 25, 2014 6:24 pm    Oggetto: Per altri occhi, al cinema Rispondi citando

La Stampa del 25-02-2014

"Per altri occhi", il mondo e i colori di chi non vede racchiusi in un film

Stasera proiezione al Massimo dell’opera di Soldini e Garini. Luca, il musicista, uno dei protagonisti del film racconta che vorrebbe andare a Capo Horn, la proiezione di stasera è organizzata dal Museo del Cinema e dalla Stampa

TORINO. Tutto inizia quando Silvio Soldini va dall’osteopata. Si chiama Enrico ed è cieco. «Così parlando con lui ho deciso di raccontare quel mondo» spiega il co-regista con Giorgio Garini di «Per altri occhi» sottotitolo «Avventure quotidiane di un manipolo di ciechi», girato con dieci persone non vedenti. C’è il musicista, l’imprenditore, lo scultore che sta per partire per l’India per un laboratorio con bambini, non vedenti e vedenti.
Sono dieci i protagonisti «siamo andati a cercarli dopo aver conosciuto Enrico - racconta il regista -, e ci siamo accorti di quanti stereotipi e di quanti pregiudizi abbiamo verso le persone che hanno handicap». «Siete più sensibili, ma cosa vuol dire vi presento un sacco di non vedenti che sono veramente degli scarponi, degli scarponi su delle uova» dice uno degli «attori» e lo scultore: «Tu hai mai chiesto a quelli che non ci vedono come vedono le persone? Io di sicuro le vedo, le vedo che si muovo le immagino, nella mia testa faccio un film». Il film ha due registi che saranno al cinema Massimo per la proiezione questa sera, alle 20,30.

Gli ultimi biglietti.
La serata è organizzata dal Museo del Cinema e dalla Stampa; prima della proiezione Soldini e Garini converseranno con il direttore della Stampa Mario Calabresi e Alberto Barbera, direttore del Museo Nazionale del Cinema. I biglietti d’ingresso costano 4 euro, i lettori de La Stampa possono prenotarsi per la serata ancora oggi al numero verde 800011959 (in questo caso i tagliandi costeranno 3 euro).

Silvio Soldini regista di commedie amare che puntano sul rapporto uomo donna, per raccontare la storia pi difficile del mondo contemporaneo, in questo lavoro con Garini ha realizzato quello che lui stesso definisce: «Il nostro documentario commedia». È questa la stagione dei docu-film, e «Per altri occhi» ha già vinto il Nastro d’argento 2014? «Io in realtà ho sempre fatto documentari, questo tipo di film ti da modo di conoscere altri mondi».

I protagonisti.
I protagonisti sono Enrico un fisioterapista con la passione per la barca a vela, Giovanni un imprenditore che ama lo sci, Felice uno scultore che gioca a baseball, Luca alterna la musica alla fotografia, Mario un ex centralinista in pensione appassionato di sport, Gemma studia violoncello e si cimenta in gare di sci. «Luca per fare fotografie segue le sue emozioni - dice il regista -, lui “sente” qualcosa e scatta una foto. Ed è incredibile fa foto bellissime». Questa sera al Massimo ci saranno anche due dei protagonisti: Giovanni l’imprenditore con la passione del vino e Luca il musicista fotografo. «Siamo noi gli accecati - sorride Soldini - accecati dai pregiudizi che abbiamo quando si parla di disabilità. Questo film è un viaggio lungo due anni di stupore. Sapevamo che avremmo imparato cose nuove; non sapevamo quali e quante emozioni ci avrebbe riservato e fino a che punto sarebbe arrivata la nostra ammirazione. Sono loro, le persone che non ci vedono, a far cambiare il nostro sguardo sulla vita e sul mondo». Coproduzione italo-svizzera, «Per altri occhi» si è avvalso anche del contributo del Piemonte Doc Film Fund.

di Antonella Mariotti

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Mar Feb 25, 2014 6:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

iL 27 FEBBRAIO A LODI:
Il Comune di Lodi, in collaborazione con la Provincia di Lodi e la Fondazione Banca Popolare di Lodi, promuove la proiezione del film "Per altri occhi", di Silvio Soldini e Giorgio Garini, vincitore del premio Nastro d'Argento 2014 per il miglior documentario.

GIOVEDI' 27 febbraio 2014
ore 20.00 - momento conviviale tra spettatori
ore 21.00 - proiezione del film:
sarà proiettata la versione del film con "audio-guida" per i ciechi
per una volta i normovedenti dovranno cercare di mettersi nei panni dei ciechi !!!
ore 22.30 - presentazione dell'iniziativa
Interverranno:
Giuseppe Leocata - medico del lavoro
Ennio Ladini - Presidente U.I.C.I. Onlus sezione provinciale di Lodi
Silvana Cesani - Assessore Politiche Sociali del Comune di Lodi
Michela Marcato e Claudio Levantini - protagonisti del film

L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS sezione Provinciale di Lodi allestirà un banchetto di beneficenza all'ingresso del cinema per presentare la sua attività su tutto il territorio lodigiano.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> EVENTI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.052