Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

la storia di Jessica

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Quel che succede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Giu 27, 2017 5:50 am    Oggetto: Ads

Top
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Gio Ott 03, 2013 11:47 am    Oggetto: la storia di Jessica Rispondi citando

evviva!!!!!!

Il Mattino del 03-10-2013

Jessica può frequentare il liceo...

BACOLI. Jessica può frequentare il liceo: lo ha stabilito l’ottava sezione del Tar Campania che ha accolto il ricorso presentato dai genitori contro l’Ufficio scolastico regionale per la Campania, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Liceo Seneca. Alla ragazza, di 19 anni e affetta da ritardo dello sviluppo psicomotorio, lo scorso primo luglio è stata negata l’iscrizione al liceo scientifico Lucio Anneo Seneca in quanto, essendo maggiorenne, non avrebbe potuto contare sugli insegnanti di sostegno. I giudici, riuniti nella camera di consiglio il 25 settembre, invece ritengono che Jessica Cardamuro – rappresentata e difesa dagli avvocati Lorenzo Bruno Molinaro e Maria Petrone - abbia diritto alla iscrizione al primo anno di liceo con l’ausilio del sostegno scolastico mediante l’assegnazione di docenti specializzati. Sono definiti illegittimi quindi i provvedimenti impugnati, «che hanno trattato il caso dell’ammissione di una alunna disabile ad un liceo scientifico – riporta la sentenza - come se si trattasse di delimitare il limite di età di assolvimento dell’obbligo scolastico, comprimendo il diritto allo studio garantito dall’articolo 34 della Costituzione», non tenendo contro peraltro che, per la sua patologia, la ragazza ha problemi a relazionarsi con gli adulti e quindi deve frequentare una scuola con i coetanei e non corsi serali come aveva indicato l'Ufficio scolastico regionale per la Campania. Una sentenza cardine priva di precedenti che riscrive le norme per gli alunni disabili che abbiano superato la maggiore età. Infine, i giudici condannano il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Ufficio scolastico regionale per la Campania alle spese ed onorari di giudizio pari a millecinquecento euro.

di Patrizia Capuano

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Quel che succede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.153