Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

tagli

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scuola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Giu 25, 2017 12:55 pm    Oggetto: Ads

Top
beba
utentejr


Registrato: 26/10/09 11:04
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Apr 16, 2013 9:46 am    Oggetto: tagli Rispondi citando

tuttoscuola.com lunedì 15 aprile 2013

La Flc Cgil dà i numeri, e presenta una propria elaborazione, su dati Miur, che mette in evidenza "gli effetti delle politiche regressive degli ultimi 5 anni".

Sinteticamente, dichiara in una nota il segretario generale Mimmo Pantaleo, "possiamo rilevare che a fronte della riduzione complessiva di 81.614 docenti abbiamo avuto un aumento di oltre 90.000 alunni in più, che avrebbe dovuto determinare un incremento di circa 9.000 docenti in più". E ancora: "Con oltre 90.000 alunni in più si sarebbero dovute creare non meno di 4.500 classi in più (con media di 20 alunni per classe), invece ne sono state tagliate oltre 9.000. La conseguenza e' evidente: le cosiddette classi pollaio sempre più numerose, spesso anche oltre il tetto massimo previsto per norma".

Riflette Pantaleo: "Si taglia ovunque, - 28.032 posti nella primaria - 22.616 nella secondaria di primo grado - 31.464 nella secondaria di secondo grado, eccetto la scuola dell'infanzia dove le sezioni registrano un piccolo aumento +518". E non va meglio per il personale tecnico amministrativo: "-17,5 % dei posti in cinque anni 43.878 posti in meno: ciò significa meno sicurezza, meno servizi, meno laboratori". Infine le stesse istituzioni scolastiche "sono state consistentemente ridotte di quasi il 20%, cioè scomparse quasi 2000 scuole".

Per questo la Flc Cgil "chiede alla politica tutta che si faccia carico delle emergenze della scuola italiana e chiede che si avvii un piano di investimenti che consenta di invertire questo drammatico trend. Nel sud occorre garantire l'estensione del tempo pieno e della scuola dell'infanzia, l'innalzamento qualitativo dell'offerta formativa, un piano di edilizia scolastica e una decisa azione per contrastare l'evasione dell'obbligo scolastico". E annuncia il proseguiremo nei prossimi giorni della "campagna per la qualità della scuola pubblica statale dimostrando ciò che si può mettere immediatamente in campo nel breve e medio periodo e dando così continuità alle iniziative dei giorni scorsi dall'appello per la scuola dell'infanzia al presidio del personale precario".
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
bazen
utentejr


Registrato: 27/07/10 13:42
Messaggi: 217

MessaggioInviato: Dom Mag 05, 2013 10:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Stavo giusto cercando un po' di dati sui tagli alla scuola dell'ultimo decennio, o giu di li...
Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scuola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.151