Indice del forum genitoritosti
il forum dei genitori di figli con disabilità
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

autolesionismo, aggressività e stereotipie

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri figli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Ago 18, 2017 2:01 am    Oggetto: Ads

Top
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Lun Feb 13, 2012 7:41 am    Oggetto: autolesionismo, aggressività e stereotipie Rispondi citando

era un bel pezzo che volevo scrivere di questi argomenti.... perchè comincio ad essere un pochino "stufa" di questi comportamenti e vorrei trovare una soluzione, se esiste.
Non ne so molto ma suppongo che se mio figlio si tortura a sangue le mani ( e poi rimangono cicatrici e "cheloidi" cioè porzioni di pelle durissima) significa che proprio benissimo non sta. Si chiama "skin picking". Poi si graffia, anche se ha le unghie cortissime.....
Poi c'è l'aggressività... anche se non credo che possa definirsi proprio così...... in pratica ti afferra i capelli e tira, tira! a volte strappa anche intere ciocche. Ride, quindi la cosa per lui è piacevole.... e poi le sberle, anche se credo che non voglia intenzionalmente darle, semplicemnte magari vorrebbe fare un certo movimento e invece plaff 'na pizzata tremenda in faccia! Ma succede solo con noi, con altri ed estranei alla famiglia magari, assolutamente no.
Stereotipie: c'ha questo sfarfallamento delle braccia - pensate un po' le persone normo sono convinte che voglia manifestare la sua felicità... ma si può essere più superficiali?????? e certo, uno sfarfalla anche per ore, è felice, certo.....
Sono l'unica che si trova alle prese con queste cose?
Come le affrontate voi?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
superricky
neoutente


Registrato: 30/01/11 23:19
Messaggi: 42

MessaggioInviato: Lun Feb 13, 2012 2:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mio figlio prima quando si "ribellava", da seduto si buttava indietro con la schiena picchiando violentemente la testa x terra, ma da quando si è accorto che si fà male ora fà solo "la mossa"...anche lui ha il vizio di tirare forte i capelli e sorridere: in questo caso gli prendo la mano e gli propongo i suoi capelli tirandoli un pò e sperando che lui capisca che "fà male" altrimenti prendo le sue mani e lo invito ad accarezzare i capelli piuttosto che il viso, sempre parlandogli delicatamente, in questi casi a volte partecipa a volte irridisce le braccia in segno di protesta. Fino a poco tempo fà aveva il vizio di battere le mani e questo gli ha procurato dei cheloidi che tutt'ora stiamo curando...ora non ha smesso di battere ma inizia a usare molto anche le dita.
A me hanno spiegato che sono segni di "comunicazione" magari anche disagi che purtroppo non riuscendo loro ad esprimersi con le parole cercano di farlo in altri modi (arrivando anche a farsi male)...
Anche noi quando ci troviamo in momenti di disagio o imbarazzanti abbiamo le nostre stereotipie: c'è chi si mangia le unghie, chi si tocca i capelli, chi agita le gambe....questo è quanto mi ha detto uno psicologo.

_________________
"Non permettere mai a nessuno di spegnere il tuo sorriso"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Lun Feb 13, 2012 3:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie per la risposta superricky.... non credo che il farsi male sia un modo per comunicare per esempio "oggi sono felice"..... la psicologa del centro dove portavamo nostro figlio, specializzato nella disabilità sensoriale, ci disse che nei bambini ciechi è frequente, addirittura arrivano a sbattere intenzionalmente la testa contro il muro e lo fanno per un disagio provocato appunto dal deficit sensoriale....... ci sono stati dei periodi in cui nostro figlio era tranquillissimo e sereno perciò niente lesioni, altri in cui era un continuo...... finora l'unico stratagemma che ho trovato funzionare sono i cerotti, ma mi chiedo se esiste un qualcosa, sottoforma di ausilio, chessò dei guanti...... mah.
no, non funziona fargli sentire il male tirando i suoi capelli (lo trovo anche bizzarro...) lui ha una soglia del dolore molto alta....... e ride.
Forse è anche un problema di propriocezione..... non si rendono conto che si stanno facendo male ma purtroppo l'effetto ce l'hanno anche loro....

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
daniela
utentesenior


Registrato: 25/10/09 12:35
Messaggi: 563

MessaggioInviato: Mar Feb 14, 2012 11:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Andrea non e' mai stato autolesionista quindi non ho mai approfondito l'argomento. Comunque la maggior parte di bambini/ragazzi con la sua sindrome sono autolesionisti. Quando sono stata in USA al primo incontro di genitori di bambini 1p36 era stata invitata una comportamentista per affrontare proprio questo tema. Ricordo che questa esperta diceva che l'autolesionismo indica sicuramente disagio ma non nel momento in cui i bambini si autolesionano,invitava quindi i genitori a monitorare per alcuni giorni cio' che succedeva sia prima che il bambini si lesionasse che dopo in quanto poteva essere un disagio che il bambino percepiva potesse avvenire. Non so se mi sono spiegata, andro' anche a rivedermi gli appunti.

_________________
Daniela
Top
Profilo Invia messaggio privato
daniela
utentesenior


Registrato: 25/10/09 12:35
Messaggi: 563

MessaggioInviato: Mar Feb 14, 2012 11:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Andrea non e' mai stato autolesionista quindi non ho mai approfondito l'argomento. Comunque la maggior parte di bambini/ragazzi con la sua sindrome sono autolesionisti. Quando sono stata in USA al primo incontro di genitori di bambini 1p36 era stata invitata una comportamentista per affrontare proprio questo tema. Ricordo che questa esperta diceva che l'autolesionismo indica sicuramente disagio ma non nel momento in cui i bambini si autolesionano,invitava quindi i genitori a monitorare per alcuni giorni cio' che succedeva sia prima che il bambini si lesionasse che dopo in quanto poteva essere un disagio che il bambino percepiva potesse avvenire. Non so se mi sono spiegata, andro' anche a rivedermi gli appunti.

_________________
Daniela
Top
Profilo Invia messaggio privato
daniela
utentesenior


Registrato: 25/10/09 12:35
Messaggi: 563

MessaggioInviato: Mar Feb 14, 2012 11:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Andrea non e' mai stato autolesionista quindi non ho mai approfondito l'argomento. Comunque la maggior parte di bambini/ragazzi con la sua sindrome sono autolesionisti. Quando sono stata in USA al primo incontro di genitori di bambini 1p36 era stata invitata una comportamentista per affrontare proprio questo tema. Ricordo che questa esperta diceva che l'autolesionismo indica sicuramente disagio ma non nel momento in cui i bambini si autolesionano,invitava quindi i genitori a monitorare per alcuni giorni cio' che succedeva sia prima che il bambini si lesionasse che dopo in quanto poteva essere un disagio che il bambino percepiva potesse avvenire. Non so se mi sono spiegata, andro' anche a rivedermi gli appunti.

_________________
Daniela
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kodia
Site Admin
Site Admin


Registrato: 23/10/09 19:04
Messaggi: 2357
Residenza: deserto di Atacama

MessaggioInviato: Mer Feb 15, 2012 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok, grazie! sto facendo ricerche, ogni imput è utile Smile poi ti tolgo i due post doppi, accidenti capita pure a me, a volte

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I nostri figli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.069